Il nostro family club sandwich

Ecco un’altra ricetta che mancava alla nostra raccolta e che questo tempo “regalato” ci ha permesso di realizzare: un gustoso lavoro di gruppo come piace a noi, stretti stretti in cucina a pestarci i piedi!

Tra l’altro, é più facile di quanto pensavo, quindi consiglio di provarci: finché non possiamo tornare al pub, qualcosa di sfizioso non può mancare per allietarci le giornate. Una birretta, e il gioco é fatto!

Ingredienti per 6 persone:

– 9 fette di pane da tramezzino

– 1,5 hg di prosciutto cotto (o tacchino affettato)

– 10 fette di bacon sottili

– 1 pomodoro (0 2 se piccoli)

– insalata lattuga o gentile (una decina di foglie)

– 5 uova

– 50 g di burro

– maionese e ketchup

– 6 stecchini lunghi

– patatine per accompagnare

Preparare il club sandwich è come fare il gioco delle mani sovrapposte, quello che si insegna  ai bambini per far passare il tempo e riuscire a distrarli senza aver null’altro a disposizione. Tornando alla ricetta, prima si preparano gli ingredienti, e poi si assemblano a strati, e qui arriva il lavoro di gruppo.

Per prima cosa, preparate le foglie di insalata e affettate finemente il pomodoro. Fate sciogliere il burro in microonde e spennellate le fette di pane.

Scaldate il pane su una padella antiaderente, da entrambi i lati, per farlo dorare un po’ e mettetelo al caldo (in forno o dentro un contenitore ermetico).

Sulla stessa teglia rosolate le fette di bacon e mettetele da parte su un foglio di carta da cucina, perché si asciughino dal grasso. Infine, cuocete le uova all’occhio di bue, con il coperchio per uniformare la cottura.

Ora che avete tutti gli ingredienti, rimane solo da preparare la salsa rosa, mescolando ketchup e maionese a piacere.

Per comporre il sandwich, spalmate un velo di maionese su una fetta di pane, quindi, in sequenza: insalata, pomodori, prosciutto, seconda fetta di pane con maionese, uova, bacon, ancora insalata e terza fetta di pane.

Ora tagliate a metà il sandwich con un coltello affilato, sovrapponete le due parti e infilate uno stecchino in ognuno dei due angoli esterni.

Tagliate a metà per fare i due triangoli e servite con salsa rosa e patatine fritte.