Torta pomodorini e pesto

Immagine

Oggi ho preparato una torta salata senza aggiungere le uova nel ripieno: vi assicuro che così é più leggera e, gustata tiepida, é perfetta per queste prime giornate estive!

Se non avete a disposizione del pesto fresco potete aggiungere dell’erba cipollina sminuzzata, il risultato sarà questo (con in più delle fette di prosciutto):

image

Ingredienti

– 1 rotolo di pasta sfoglia

– 2 mozzarelle

– 2 bicchieri di latte

– 1 bicchiere di farina

– 1 manciata di pomodorini

– 3/4 cucchiai di pesto alla genovese

– grana grattugiato

– sale e pepe

Tagliate le mozzarelle a cubetti e disponetele sulla pasta stesa e bucherellata.

Sbattete il latte con la farina e un pizzico di sale e versate sulla tortiera.

image

Adagiate i pomodorini tagliati a metà, versate il pesto a filo e grattugiate del grana.

image

Una spolverata di pepe e infornate a 180 gradi fino alla doratura della pasta.

image

E il pranzo all’aperto é servito…Ben arrivata Estate!!!

Annunci

Torta radicchio, gorgonzola e pancetta croccante

image

Questa torta é un’esplosione di sapori che insieme stanno proprio bene!

Se avete un po’ di tempo potete fare la pasta brisè, dato che é molto semplice, altrimenti acquistate una confezione già pronta.

Ingredienti per la pasta brisè

– 200 g di farina

– 100 g di burro

– 70 ml di acqua

Ingredienti per il ripieno

– un cespo di radicchio spadone (o altra varietà), circa 400 g

– 150 g di gorgonzola dolce

– 120 g di pancetta arrotolata

– 1 mozzarella

– mezza cipolla

– 1 uovo

– 20 g di parmigiano grattugiato

– mezzo bicchiere di latte

– sale, pepe, olio evo q.b.

Per preparare la pasta brisè mescolate nel robot la farina con il burro a pezzetti appena tolto dal frigorifero.

image

Lavorate velocemente il composto sbriciolato in un piano liscio, aggiungendo l’acqua fredda. L’impasto deve rimanere il più freddo possibile.

image

Avvolgete il panetto nella pellicola e mettete in frigo per almeno 45 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno. Mettete ad appassire in una padella con olio evo  mezza cipolla tagliata a fettine sottili.

image

Aggiungete il radicchio tagliato a listarelle, salate, pepate e fate cuocere per circa 15 minuti.

image

Scottate la pancetta in una padella molto calda.

image

Sbattete l’uovo con il parmigiano e il latte e  mescolatelo al radicchio.

Stendete la pasta brisè  su una tortiera foderata di carta da forno e bucherellate il fondo con una forchetta.

image

Versate il radicchio sulla base, quindi distribuite la mozzarella a fette, la pancetta tagliata a pezzetti e per ultimo il gorgonzola a tocchetti.

image

Cuocete in forno già caldo a 190 gradi per circa 45 minuti.

Lasciate raffreddare 5 minuti prima di servire.

image

Torta salata con le zucchine

Immagine

Una sfida in cucina con i figli è riuscire a far mangiare la verdura…Con le torte salate le nostre bimbe si divertono nella preparazione e soprattutto nella…degustazione! E così anche zucchine, spinaci, piselli, ecc…  diventano una bontà.

La torta salata può essere un ottimo antipasto, un piatto unico se servito in quantità, o il pezzo forte di un pic-nic in spiaggia in primavera, quando il sole ancora non scotta e non si vede l’ora di bagnare i piedi nel mare fresco.

Ingredienti per una torta salata con le zucchine:

– 1 pasta brisée già pronta (o pasta sfoglia se la preferite più secca)

– 5/6 zucchine (se con i fiori ancora meglio)

– 2 uova

– 2 mozzarelle

– 1 spicchio d’aglio

– 5/6 fette di prosciutto cotto (opzionale)

– un po’ di latte e farina

– sale, pepe, prezzemolo, formaggio grana

Tagliate a fettine sottili le zucchine e fatele appassire in padella per circa un quarto d’ora con un po’ di olio, lo spicchio d’aglio (che poi toglierete), qualche foglia di prezzemolo sminuzzata, sale e pepe. I fiori vanno aggiunti negli ultimi 5 minuti.

Sbattete le uova con un pizzico di sale, aggiungete un po’ di latte e un cucchiaio di farina, le mozzarelle a dadini e le zucchine.

Bucherellate il fondo della pasta, adagiate metà del ripieno, stendete il prosciutto e quindi terminate con il ripieno.

Grattugiate del formaggio grana e impreziosite con qualche fiocchetto di burro.

Ripiegate i bordi e cuocete in forno già caldo a 190 gradi per circa mezzora.

Immagine

Per non scottarsi e per gustarla meglio vi consiglio di prevedere un tempo di raffreddamento di almeno 10 minuti.

Immagine