Cestini di meringhe

IMG_2959

Uno scrigno di meringa, della morbida crema pasticcera e la giusta asprezza dei frutti di bosco profumati di menta… il tutto, anche bello da vedere!

Servito con due forchettine lo immagino un dessert molto romantico!

IMG_2957

Ingredienti per 8 cestini

Per le meringhe:

  • 4 albumi di uova a temperatura ambiente
  • un pizzico di sale
  • 250 g di zucchero semolato
  • un cucchiaio di succo di limone

Per la farcitura:

  • 4 tuorli
  • 250 ml di latte
  • 75 g di zucchero
  • 20 g di maizena (amido di mais)
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • frutti di bosco e foglie di menta
  • zucchero a velo

Le meringhe vanno preparate per tempo, dato che non devono essere cotte ma solo asciugate, per rimanere chiare e lucide.

Separate bene gli albumi dai tuorli e iniziate a montarli nella planetaria o con una frusta elettrica, a velocità alta. Aggiungete lo zucchero a cucchiaiate e, dopo circa 10 minuti, quando la meringa sarà solida e cremosa, il succo di limone.

IMG_2944

In un foglio di carta da forno disegnate dei cerchi di circa 9 cm di diametro e girate il foglio. Con una sac à poche create i cestini, riempendo di meringa il fondo e poi i bordi per almeno 3 cm in altezza.

Dovreste avanzare un po’ di impasto per creare delle meringhette da usare poi come decorazioni (e per accontentare i bimbi che gironzolano curiosi…).

Infornate a 90 gradi per almeno 4 ore. Se vedete dell’umidità dentro al forno aprite ed asciugate.. l’umidità è nemica della meringa!

Mentre aspettate potete preparare la crema pasticcera.

Montate i tuorli d’uovo con lo zucchero finchè diventano spumosi, quindi aggiungete l’amido di mais.

IMG_2947.JPG

Scaldate il latte in un pentolino e togliete dal fuoco non appena accenna a bollire. Versate il composto di uova e zucchero senza mescolare e rimettete sul fuoco fino a quando il latte, bollendo, tenderà a ricoprire le uova.

IMG_2948.JPG

Spegnete il fuoco e mescolate velocemente con una frusta: in pochi secondi avrete la vostra crema densa e morbida, alla quale potete aggiungere il limone, sempre mescolando.

IMG_2949.JPG

Trasferite la crema in una ciotola affinchè si raffreddi.

Quando le meringhe saranno cotte e raffreddate, iniziate a comporre i cestini, con uno strato di crema pasticcera, la frutta e le meringhette, qualche fogliolina di menta e una spolverata finale di zucchero a velo.

IMG_2956.JPG

IMG_2958

 

Annunci

Cheesecake alla ricotta

image

Con la primavera alle porte inizio ad avere voglia di cibi freschi, torte comprese! La cheesecake é perfetta per questa stagione e si può fare in tanti modi, con frutta o cioccolato, con ricotta, Philadelphia o robiola…

Io ho optato per una cheescake di ricotta (chissà come mai…ne avevo due portate a casa come ricordo dalla montagna!) con i frutti di bosco, senza cottura in forno.

Buonissima: fresca e croccante, oltre che bella da vedere.

Ingredienti

– 250 g di biscotti secchi

– 120 g di burro

– 1 cucchiaio di miele

– 400/500  g di ricotta (più ne avete più viene alta!)

– 150 g di zucchero

– 1 bustina di vanillina

– 12 g di gelatina in fogli (colla di pesce)

– 200 ml di panna da montare

– 1 cucchiaio di latte

– 1 confezione di confettura di frutti di bosco (se preferite potete usare frutta fresca, fragole, ribes, mirtilli o lamponi e preparare una salsina con lo zucchero a velo e del succo di limone)

Per prima cosa riducete quasi in polvere i biscotti.

image

Amalgamate con il miele liquido e il burro fuso, quindi stendete l’impasto in una tortiera con cerchio apribile e schiacciatelo bene con le mani.

image

Per rendere la base più croccante ed evitare che si sbricioli nel momento del taglio basta passarla per 10 minuti in forno a 180 gradi.

Ora preparate la crema montando per almeno 5 minuti la ricotta con lo zucchero e la vanillina.

image

Immergete i fogli di gelatina in 4 cucchiai di acqua fredda per circa 10 minuti, ovvero fino a quando risultano ammorbiditi.

image

Scaldate il latte in un pentolino, togliete dal fuoco e aggiungete i fogli di gelatina ben strizzati. Mescolate con un cucchiaio per far sciogliere completamente la gelatina.

image

Aggiungete la gelatina alla ricotta e mescolate bene con un frustino.

Montate la panna ben ferma e aggiungete alla ricotta: la crema é pronta.

image

Non resta che versare la crema sulla base, livellare bene e riporre in frigo per almeno 2/3 ore.

Trascorso questo tempo ricoprite la torta con la confettura o la salsa ai frutti di bosco. Potete servire subito o riporre in frigorifero, si conserva tranquillamente per un paio di giorni.

image