Bignè panna e cioccolato fondente

IMG_3033.JPG

Stavolta la presentazione del piatto l’ha scelta Vittoria: è tempo di Masterchef, e anche le mie bimbe si sentono coinvolte nella sfida!

La mia “prova” sono stati invece i bignè: divertente la preparazione, curioso vederli in forno crescere all’improvviso e poi… difficile resistere alla tentazione dell’uno-tira-l’altro!

Eccovi la ricetta e qualche consiglio.

Ingredienti per circa 50 bignè (basta dimezzare le dosi se non avete ospiti):

  • 100 g di burro
  • 150 g di farina (con proteine al max 10% – leggete l’etichetta)
  • 4 uova medie (220 g)
  • 125 g di acqua
  • 125 g di latte intero
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • per farcire: 400 ml d panna da montare, 100 g di cioccolato fondente

La caratteristica della pasta choux è che viene cotta due volte: prima in padella, poi in forno. Per la prima cottura, mescolate in una casseruola, latte, acqua, sale, zucchero e il burro a pezzetti. Mettete a cuocere.

IMG_3015.JPG

Quando inizia a bollire togliete dal fuoco e aggiungete velocemente tutta la farina setacciata. Amalgamate e rimettete sul fuoco per qualche minuto, finchè l’impasto si staccherà dalle pareti e inizierà a “sfrigolare”.

Trasferite l’impasto nella planetaria con il ventaglio e mescolate per farlo raffreddare, quindi aggiungete le uova una alla volta, aspettando che siano ben incorporate prima di aggiungere la successiva. Il composto finale sarà liscio, omogeneo e piuttosto sodo.

IMG_3019.JPG

Inserite l’impasto in una sac a poche e formate dei ciuffi di pasta – più o meno grandi come una noce. Appiattiteli con un pennello imbevuto d’acqua e infornate.

La cottura è importantissima: il forno deve essere già caldo a 220 gradi perchè i bignè necessitano di una “spinta” iniziale per crescere. Dopo 15 minuti abbassate la temperatura a 180 gradi e proseguite la cottura per altri 20 minuti, senza mai aprire il forno. Soltanto  a fine cottura aprite e fate asciugare lasciandoli all’interno del forno.

Se preparate più teglie, cuocetene una alla volta per non compromettere tutto (a me è successo di doverli proprio buttare!).

Quando sono freddi, farciteli con ciò che più vi piace.

Per la nostra versione “semplice ma decisa” ho montato a neve la panna con 2 cucchiai di zucchero a velo, mentre per la glassa ho sciolto a bagnomaria 100 g di cioccolato fondente che poi ho trasferito sui bignè con un cucchiaino.

Poi, come dicevamo, siamo passati alla presentazione…

IMG_3031.JPG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...