Torta della nonna

image

Questa é in assoluto la mia torta migliore, quella che mi riesce meglio e che mi fa guadagnare un sacco di complimenti. Le sono molto affezionata anche perché la ricetta me l’ha passata una persona tanto cara, che mi ha visto nascere, crescere, sbagliare e gioire, e che mi é sempre stata vicina con affetto, nei momenti belli ma soprattutto in quelli difficili. E ora che é diventata nonna, posso dire a tutti gli effetti che questa é la ricetta di Antonietta!

Ricetta di Antonietta

Ingredienti per la pasta frolla

– 200 g di farina

– 100 g di zucchero

– 100 g di burro

– 1 uovo

– 12 g di lievito in polvere (tre quarti di bustina)

– 1 pizzico di sale

Per guarnire

– 30/50 g di pinoli

– zucchero a velo

Ingredienti per la crema

– 4 tuorli

– 100 g di zucchero

– 50 g di farina

– 1 limone

– mezzo litro di latte

Per preparare la pasta frolla lavorate, prima con una forchetta e poi velocemente con le mani, tutti gli ingredienti in questo ordine: farina e lievito setacciati, burro ammorbidito, sale, zucchero, uovo.

Coprite con un canovaccio il panetto e mettete a riposare per mezz’ora in frigorifero.

image

Nel frattempo preparate la crema. Il segreto per la sua ottima riuscita sta ovviamente nelle materie prime, per questo vi consiglio di procurarvi delle uova di galline “di casa” e del latte fresco intero.

Per prima cosa sbattete i tuorli con lo zucchero.

image

Aggiungete la farina, mescolando bene.

image

Incorporate il latte e mettete sul fuoco.

image

Aggiungete delle strisce di buccia di limone; ne bastano quattro, l’importante é tagliarle evitando il più possibile la parte bianca. In questo modo la crema risulterà leggermente aromatizzata al limone ma se non vi piace potete utilizzare una bustina di vanillina.

image

Cuocete la crema mescolando in continuazione. Non deve risultare troppo densa perché poi verrà cotta anche in forno. A fine cottura togliete le fettine di limone e lasciate raffreddare mescolando ogni tanto.

image

Stendete tre quarti della pasta sulla base della tortiera e bucherellate con una forchetta. Versate la crema e livellate, quindi ricoprite con la pasta avanzata, stesa con un mattarello e trasferita sulla crema a piccoli pezzi.

Guarnite con i pinoli, schiacciandoli un po’ per farli aderire, e infornate. Cuoce a 175 gradi (forno ventilato) in circa 35-40 minuti.

image

Lasciate raffreddare, quindi spolverizzate con dello zucchero a velo.

image

Con questa ricetta partecipo al contest di Cucina Scacciapensieri “Il mio piatto forte” .

image

Annunci

3 pensieri su “Torta della nonna

  1. Grazie mille per la tua ricetta di un classico al quale è impossibile dire di no, la mia mamma la fa nelle occasioni speciali ed è una vera goduria, le passerò sicuramente anche questa ricetta…e grazie mille anche ad Antonietta!
    maddy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...